4 dicembre 2016

2 dicembre 2016

Congelati i beni alla signora dei sequestri antimafia!

Articolo di qualche settimana fa.

 Fonte: La Stampa

Mai fidarsi di chi si erge a grande moralista e difensore della legalità.
Dietro può sempre esserci la fregatura, questa moralità può essere usata come scudo per vivere poi in realtà da delinquente!

10 novembre 2016

Bonus cultura per i 18enni: una CAGATA pazzesca!

Condivido questo articolo del Fatto Quotidiano.

Condivido la parte finale, specialmente, dove viene evidenziato il fatto che la cultura non è una questione di "mancette" (chiamiamole così.. io mai avute mancette così grandi!), che la cultura non riguarda una spesa a casa di robe "culturali".

Cultura significa (anche) stare al fianco dei propri figli/alunni indirizzandoli ad esempio verso la lettura di ben determinati autori o generi.

Io mi appassionai alla lettura a 13 anni, ma fu soprattutto dai 14 anni che inizia a leggere libri molto interessanti, su spinta del prof di italiano che ci forniva spesso delle lunghe liste di libri con libera scelta.

Ma soprattutto pensiamo a quanto questi 500 euro rovineranno la mente dei giovani (alla faccia della cultura!): crescono, diventano maturi, pensando che soltanto spendendo soldi si possa diventare più acculturati.

"Se hai soldi, allora sei anche intelligente e con la mente aperte, conosci, ragioni, ecc. Se invece sei povero, sarai sicuramente un idiota totale!"

3 novembre 2016

LA FREGATURA DELL'UE CONTINUA

Dopo il post su Barroso, passato dall'UE alla Goldman Sachs,

ora interessiamoci di Junker e il Lussemburgo:

sono tantissime le multinazionali che insediano la loro sede fiscale in Paradisi Fiscali europei come Lussemburgo, ma anche in Olanda o Irlanda, dov'è comunque possibile risparmiare un mucchio di soldi.

Pare strano e incredibile che un'istituzione europea si faccia guidare da gente, come Junker, che ha avuto un ruolo sicuramente importante in campo economico-finanziario in Stati quali Lussemburgo e Malta (da gennaio spetterà a questo piccolo Stato la presidenza dell'UE), ma è proprio così.

A quanto ammonta l'evasione fiscale in Europa?
A MILLE MILIARDI DI EURO OGNI ANNO!

E tutto ciò grazie a multinazionali come la FIAT che, ad esempio, si trasferiscono dall'Italia all'Olanda, Irlanda, ecc.
Poi c'è chi va a Malta, Lussemburgo, Panama, ecc.
Tutto ciò crea disparità, ingiustizia: le aziende oneste come fanno a pubblicizzarsi tanto quanto i furboni criminali? Le aziende oneste come fanno a compiere ricerca tanto quanto i furboni criminali? E che dire degli Stati e cittadini che si vedono sottratte ingenti risorse che sarebbero state investite in infrastrutture e ospedali?

Fonti:
Postbreve
Il Giornale
L'Espresso

TUTTI VOGLIONO TANTI SOLDI

Non esiste solo l'Italia dei Berlusconi,Verdini e Formigoni.
Così come non esiste solo l'Italia dei faccendieri, finanzieri, banchieri, ecc.

Esiste anche l'Europa e il mondo fatto da gente che studia per poi fare carriera all'interno di istituzioni.. con un occhio alla finanza e alle grandi banche mondiali.

E' il caso di Barroso, ex presidente UE, passato dopo alcuni mesi alla banca Goldman Sachs.
Non è certamente il primo politico a passare dal pubblico al privato con estrema disinvoltura e, soprattutto, senza dirci niente. Penso a Blair, Prodi, ma l'elenco è sicuramente lunghissimo.

L'Unione Europea, per fortuna, s'è arrabbiata per questo passaggio (losco?), perché getta possibili ombre sul suo operato nel pubblico, perché "presenta dubbi di compatibilià etico-morale col ruolo pubblico svolto in precedenza".

Ovvero: come possiamo sperare che la gente si affezioni all'UE, se noi dell'UE scegliamo persone che evidentemente hanno rapporti non col popolo, ma con l'alta finanza speculatrice e affamatrice?
Ma, come detto all'inizio, io non mi stupisco, perché praticamente tutti studiano per fare carriera e per tutti quanti è un onore far parte dell'elite mondiale (non per me, sia chiaro).

Fonti:
Euronews
Ansa

2 novembre 2016

MORTE AI BULLI

Proprio vero: quando si è vittima di bullismo non si vede l'ora che finisca la giornata di scuola.
Il problema è che poi di sera si trema perchè si contano le ore che ci separano dalla nuova tremenda giornata di insulti e botte!

AMORE ANNEGATO NEL MEDITERRANEO

Fonte: La Stampa

Fattori rischio per 5 tumori

Fonte: La Stampa

Niente scuola, si studia a casa


Fonte: La Stampa

Navi italiane demolite illegalmente in India

Navi dei ricchi occidentali, smantellate senza alcuna cautela, in India, Bangladesh e Pakistan.

Qualche nome?
Grimaldi, Saipem, Tirrenia, ecc.

Fonte: La Stampa

FERROVIE ITALIANE per RICCHI

La grandissima rete ferroviaria italiana.
Pendolari snobbati e bistrattati.
I ricconi col TAV trattati coi guanti bianchi.

Fonte: La Stampa

Giornalisti incarcerati nel mondo


17 in Eritrea e 10 in Etiopia.
Poi molti si stupiscono perchè tra i profughi ce ne siano tanti provenienti da questi due Stati.

Fonte: La Stampa

Allevatori colpiti dal sisma.. CREPATE!

Quei bastardi di allevatori del centro italia dicono di preoccuparsi dei loro vitelli che a causa del terremoto sono senza stalla e rischiano di morire..

Ma MOLTO MEGLIO MORIRE DI FREDDO che con un proiettile in testa!!!

Ovviamente in TV i "giornalisti" si preoccupano solo degli umani, e non dicono la fine che fanno solitamente i vitelli tra le mani degli allevatori.

ECCO COME L'ITALIA PUO RISPARMIARE E TORNARE GRANDE

I politici come al solito sanno sempre e solo dividere le persone.

Pensiamo a gente come Salvini e Meloni che devono costantemente recitare la parte dei razzisti per ottenere i voti dei tanti italioti razzisti pieni di odio.

Salvini e Meloni dicono che bisogna aiutare i terremotati smettendo di aiutare invece i profughi.

Possibile che un Paese come l'Italia non abbia le potenzialità per aiutare sia gli uni che gli altri?

L'Italia ha speso e spenderà MILIARDI di euro per stronzate come:

RIMBORSI AI PARTITI E AI SINGOLI POLITICI
COSTRUZIONE TAV/TAC
MOSE,
EXPO,
SOLITE SUPERSTRADE E AUTOSTRADE SCHIFOSE,
NUVOLA DI FUKSAS,
GRATTACIELI Regione Piemonte e Lombardia (conto astronomico, poi vengono a dirci che non ci sono i soldi per un reddito minimisssimo garantito neanche per i giovani disoccupati),
INGENTI SPESE MILITARI QUOTIDIANE (si parla di 50 milioni di Euro se non erro)